L'azienda

Sidel è leader mondiale nella fornitura di soluzioni destinate al packaging in PET dei liquidi alimentari. Non solo, è anche una forza trainante nel settore del confezionamento in vetro e lattina e il partner più innovativo ed affidabile nella fornitura di soluzioni a basso impatto ambientale per l’industria delle bevande. Sidel è una delle tre divisioni industriali di Tetra Laval, insieme con Tetra Pak e DeLaval. Tetra Laval è un gruppo industriale privato di origine svedese, con oltre 5.000 dipendenti in tutto il mondo, che fornisce soluzioni per il packaging in PET, vetro e lattina di acqua, bibite gassate, latte, prodotti sensibili, oli alimentari e bevande alcoliche, inclusa la birra. Il Gruppo, il cui quartier generale è in Svizzera, ha siti produttivi in 13 paesi e un parco installato di 30.000 macchine in oltre 190 nazioni.

L'ESIGENZA

Sidel, fornisce soluzioni complete di macchinari o attrezzature per le principali società che producono bevande e collabora con loro per mettere la produzione in pieno funzionamento, assicurandosi che tutte le linee produttive funzionino al meglio e si mantengano attive nel tempo. Per fare questo Sidel è collegata in Vpn con gli impianti produttivi dei propri clienti e ha la necessità costante di ottenere informazioni di dettaglio sul loro funzionamento, per poter così intervenire in modo proattivo, anticipando qualsiasi problematica. Var Group ha sviluppato per Sidel una soluzione di monitoraggio in Cloud, che permette di vedere una rappresentazione grafica del buon funzionamento di tutti gli impianti presso le società di produzione e di avere una reportistica automatizzata, con un riscontro immediato, reale e consolidato del livello di servizio erogato. Ed è proprio in virtù della distribuzione geografica degli impianti in tutto il mondo, e dell’organizzazione tecnica dell’azienda, che deve garantire un servizio h24, che Sidel ha puntato al cloud. E’ stata creata quindi una connessione sicura tra il Cloud Var Group e la Wan di Sidel, grazie all’impostazione di regole e policy sul cluster ridondato che governa il Data Center.

I BENEFICI

Oggi il personale addetto è in grado « a colpo d’occhio » di verificare eventuali problemi di ogni singolo cliente e prevenire eventuali problematiche , accorciando quindi in modo significato i tempi di intervento e di ripristino del servizio. Inoltre anche il livello di servizio degli impianti è documentato in modo dettagliato, grazie alla reportistica automatizzata. Tramite la filosofia dell’ « Internet of Things », che rende gli oggetti “intelligenti” grazie al fatto di poter comunicare dati su se stessi, oggi Sidel controlla l’intera filiera di erogazione dei servizi e centralizza le informazioni raccolte con puntualità sul campo, grazie a specifiche sonde. Riccardo Necchi, R&D Manager di Sidel, ha dichiarato: “ Grazie a Var Group abbiamo potuto implementare un Network Monitoring che permette di tenere sotto controllo tutti gli impianti di produzione dei nostri clienti distribuiti WorldWide, con la possibilità di utilizzo della soluzione di monitoring in H24 da parte dei centri di assistenza di Pechino, Atlanta e Parm”.

TORNA AI CASI DI SUCCESSO