MEF, azienda leader nella distribuzione di materiale elettrico con oltre 30mila prodotti a catalogo e 32 punti vendita sparsi sul territorio, aveva l'esigenza di semplificare la gestione delle informazioni associate alla sua ampia e variegata offerta. L’azienda ha scelto di adottare una soluzione di collaboration per condividere in modo semplice, rapido ed efficace il patrimonio aziendale di documenti e di conoscenze.

Intervista a Christian Giaffreda – Direzione e Internal Auditor MEF e a Francesco Orlando – IT Manager MEF

 

INNOVAZIONE COSTANTE PER UN SERVIZIO MIGLIORE

MEF - Montature Elettriche Fluorescenti- nasce nel 1968. MEF oggi - Materiale Elettrico Firenze - è una realtà dedita alla distribuzione di materiale elettrico leader di settore e multispecialista. Opera con 32 punti vendita capillarmente distribuiti sul territorio, 120 milioni di fatturato, impieghiamo circa 500 persone. Da sempre MEF punta sulla formazione del proprio personale, sulla competenza delle proprie risorse, sull’innovazione tecnologica. Fin dagli anni ‘70 infatti, insieme ai nostri partner Var Group e IBM abbiamo investito nei sistemi informatici e di gestione aziendale più all’avanguardia.

COLLABORAZIONE E COMUNICAZIONE PER CONDIVIDERE COMPETENZE

La nostra ampia gamma prodotti, circa 30.000 gestiti a stock, è sostenuta da un ampio servizio pre e post vendita da un team di specialisti. Già da tempo ormai molti nostri collaboratori avevano manifestato numerose difficoltà derivanti dal flusso di tipologie differenti di informazioni da cui dipende il buon esito delle operazioni. Per lo sviluppo di questo importante progetto ci siamo avvalsi della collaborazione di due nostri partner: Var Group e AFB NET. A questo proposito ci piacerebbe ringraziare Filippo Antonelli che ci ha seguito fin dal primo momento.

PERCHE’ IBM CONNECTION

MEF tra i suoi collaboratori ha un patrimonio di competenze e conoscenze che hanno valore solo se condivise con tutto il resto dell’azienda. MEF ha scelto Connection perché disponeva di tutte le componenti di comunicazione e collaborazione che rispondevano alle esigenze aziendali, pertanto non ha aggiunto niente di nuovo ma ha ristrutturato in modo radicale la comunicazione, dandole una forma più organizzata e utile per la fruizione futura. La strategia di implementazione all’interno dell’azienda ha coinvolto tutti i responsabili di reparto: con loro l’azienda ha condiviso la scelta, le finalità e tutti i dettagli del prodotto. A quel punto è stato molto semplice usare le App di Connection in sostituzione degli strumenti aziendali, superandone tutti quanti i limiti.

I VANTAGGI DELLA NUOVA ORGANIZZAZIONE

-Grazie alla partecipazione di tutti siamo riusciti a ottenere ottimi risultati già nei primi mesi: realizzando più di 150 community tutte funzionali e attive. Abbiamo spostato tutta la nostra documentazione sia istituzionale che commerciale all’interno del programma e l’abbiamo riorganizzata, abbiamo realizzato delle wiki di procedure aziendali e guide tecniche, abbiamo avviato dei blog di settore dove le notizie vengono inserite in modo monitorato e centralizzato. IBM CONNECTION è una piattaforma che ci permette di gestire e ottimizzare al meglio promozioni, la gestione della scontistica, cataloghi e brochure, garantendo modalità di trasferimento rapide e fruibile via web e mobile, cosa fino a oggi non possibile. Il nostro obiettivo futuro è aprire Connection anche ai nostri clienti trasformandolo così in un servizio volto a condividere le informazioni, a dare un supporto attivo e a creare degli help desk- dichiara Francesco Orando responsabile dei sistemi informativi di MEF.

TORNA AI CASI DI SUCCESSO