Ducati Corse passa alla realtà virtuale targata Var Group

Lo storico team sceglie un progetto di High Performance Computing per ottenere migliori performance in tempi drasticamente ridotti.

L’azienda

Dal 1946 Ducati è una delle espressioni più prestigiose del Made in Italy grazie all’inconfondibile linea delle sue moto. Per realizzare modelli sempre più innovativi e performanti, Ducati Corse ha investito in Ricerca e Sviluppo utilizzando la tecnologia come principale supporto.

ducati-moto

Il Progetto

Con l'implementazione della soluzione HPC (High Performance Computing) e cioè con la disponibilità di risorse di calcolo che vanno a sostituire ed unificare i vecchi strumenti (es il tecnigrafo), Ducati Corse riesce ad incrementare e velocizzare le fasi progettuali con un sensibile risparmio di tempo e costi.

I Benefici

Gli operatori possono stoppare i processi di calcolo apportando modifiche ai test in corso d'opera, intervenendo in modo più rapido su eventuali errori e anomalie, ottimizzando così i passaggi tra la creazione e la messa in produzione del componente.

TORNA AI CASI DI SUCCESSO