30 Novembre 2017

Var Group acquisisce il 65% di Var ITT. Nasce un laboratorio per lo sviluppo di servizi di monitoraggio proattivo che permettono alle aziende di adottare il modello di Industria 4.0.

Empoli 30 novembre 2017. Var Group, partner per l’innovazione delle imprese, dopo oltre 10 anni di collaborazione, acquisisce il 65% di Var ITT, società specializzata nei servizi di monitoraggio predittivo ICT e distributore esclusivo per l’Italia della soluzione Sherlogic di XAutomata Technology Gmbh.

Si crea così un centro di competenza, dedicato allo sviluppo di servizi di Monitoring 4.0, che sfrutta l’integrazione con l’offerta della BU Managed & Security Services e della divisione R&D di Var Group, per proporre soluzioni di monitoraggio proattivo integrate con algoritmi machine learning e cognitive.

Il nuovo laboratorio è composto da 45 risorse e rappresenta la sintesi delle competenze di Var ITT nella gestione di infrastrutture di imprese di grandi dimensioni, di competenze sulla piattaforma Sherlogic e dell’offerta globale di Var Group che sostiene le aziende nel processo di adozione dei modelli tipici dell’Industria 4.0.

Il tema del monitoraggio predittivo rappresenta una proposta strategica per la continuità del business delle imprese che utilizzano le risorse informatiche in modo intensivo nella propria attività, come anche pubblicato dal Centro Studi di Confindustria l'8 novembre 2017 nel report: "Innovazione: gli Effetti sul lavoro e le performance delle imprese".

Questo approccio consente di estrarre informazioni dai dati che l’impresa ha già ma non utilizza e di applicare sensori a macchinari esistenti allo scopo di connetterli tra loro, per prolungarne la vita, aumentare la produttività e rilevare in tempo reale alert che alimentano modelli digitali con i quali si può prevedere la rottura di un determinato componente.

Grazie a Sherlogic è possibile far convergere tecnologie diverse: sensoristica, connettività, intelligenza artificiale, simulazione e garantire la soluzione di eventi critici prima che questi si trasformino in malfunzionamenti, rendendo più facile per un singolo lavoratore di svolgere più mansioni che prima richiedevano un gruppo di lavoratori specializzati.

“Il nostro centro di competenza monitora oltre 20 mila apparati, comprese le macchine gestite nel Data Center Var Group- dichiara Salvatore Campana presidente di Var ITT- analizziamo giornalmente 92 mila sensori e 26 milioni di eventi: un numero impressionante di informazioni che correttamente interpretate permettono alle nostre imprese di lavorare 24/7”

“La strategia di Var Group in questo campo è fornire servizi e supporto capillarmente distribuito in tutta Italia- dichiara Francesca Moriani AD Var Group – dopo aver stretto questa importante partnership con Var ITT, stiamo finalizzando un accordo con XAutomata per acquisire la soluzione Sherlogic e farla entrare definitivamente nell’offering Var Group”.

Per informazioni

Communication & Media Relations – Var Group

Sara Lazzeretti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mob 3391705791

Var Group Spa

Var Group www.vargroup.it aiuta le imprese a disegnare l’evoluzione del proprio business. Realizziamo con i nostri clienti soluzioni che li rendono più competitivi. Il nostro valore sono le competenze, la capacità di modellarle, questo permette alle aziende di raggiungere i propri obiettivi. Le imprese si trovano di fronte a sfide sempre più complesse: devono poter contare su soluzioni innovative e specializzate. L’offerta Var Group trae la sua forza dall’integrazione di più elementi che si arricchiscono e si integrano reciprocamente, frutto del lavoro di Business Unit focalizzate nello sviluppo di Soluzioni tecnologiche, Managed & Security Services, ERP & Vertical e Strategie Digital, il tutto arricchito dal lavoro dell’R&D. Con un fatturato di 240 milioni di € al 30 aprile 2017, 1600 dipendenti e una presenza su tutto il territorio italiano grazie a 33 sedi capillarmente distribuite, Var Group è uno dei principali partner per l’innovazione del settore ICT.

Scarica il comunicato »